Visualizzazione post con etichetta Soluzione Cruciverba botanico. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Soluzione Cruciverba botanico. Mostra tutti i post

sabato 1 luglio 2017

Soluzione Cruciverba botanico giugno 017

Orizzontale: 2: nelle Fanerogame contiene gli organi riproduttori; 7: grave anemia causata dall’ingestione di una fabacea; 9: giglio.. spagnolo; 10: genere di erbacee da fiore note come avens; 11: prefisso che indica branca della botanica che studia comunità di specie vegetali in comunità partendo dalla loro distribuzione geografica; 13: adenosintrifosfato; 14: Ichnocarpus fulvus; 16: il genere della visnaga; 17: il nome varietale di numerose specie (Dianthus, Phlox, Sempervivum) che indica colore brillante, vivace; 20: nome specifico che indica il colore grigio; Verticali: 1: lo tollerano le specie alofite; 2: “albero parasole” della famiglia delle Malvaceae; 3: Institute for Scientific Information; 4: maturazione contemporanea di polline e stigma nei fiori monoclini; 5: giardini di rose; 8: comune piemontese premiato con due fiori edizione 2012 “comune fiorito”; 10: fondò a Pisa nel 1543 il primo Orto Botanico dei tempi moderni; 12:abbreviazione genere di orchidee Opsisanthe; 15: Orchid… di palude; 18: Olearia ciliata; 19: Adamus Lonicerus, botanico tedesco

mercoledì 10 febbraio 2016

Soluzione a "Cruciverba di Carnevale"

Sito immagine
Non è mai troppo tardi....
Mi sono resa conto, a distanza di tre anni dalla pubblicazione, che del mio post dal titolo "Cruciverba di Carnevale" non ho mai dato la relativa soluzione. Chiedo scusa e rimedio.. anche se con qualche anno di ritardo

1:La luna di carnevale;
2:Infiorescenza della carota;
3: Operazione colturale necessaria quando le radici fuoriescono dal foro di fondo del vaso;
4: Balsamina;
5 :Vasto genere di succulente a fioritura invernale;
6: Varietà di arancia umbonata;
7: Quando la Brugmansia si chiamava...;
8: Ortaggio a radice fittonante che si semina in febbraio;
9: Danno provocato da eccesso di luce su foglie, generalmente, bagnate;
10: Cereale privo di glutine, molto energetico, adatto per zuppe invernali;
11: Messa a dimora;
12: Genere del Kiwi;
13: Lo si raccoglie quando si va ad asparagi;
14: Lo è il piretro;
15 :Genere a cui appartiene un diffuso arbusto a fioritura invernale;
16: Azione di contatto che provoca vesciche;
17: Albero a fioritura invernale che ha molto da temere da una festa in arrivo

mercoledì 18 novembre 2015

Soluzione a: Cerca le parole

1: Ceiba; 2: Aeonium; 3: Melia; 4: Ipomea quamoclit; 5: Cyathea; 6: Bismarckia; 7: Metrosideros; 8: Coffea; 9: Musa; 10: Solandra; 11: Muscari; 12: Litchi; 13: Kivano; 14: Ruellia; 15: Calliandra tweedii; 16: Murraya
 
  Soluzione
 

sabato 4 luglio 2015

Soluzione "Incroci di spezie"

Orizzontale: 2:pianta erbacea nativa della valle del Nilo, nota sin dall’antichità, se ne usano i semi dal caratteristico sapore amaro ed odore forte e dolciastro; 4: una Brassicacea dalla tipica radice a fittone; 5: corteccia di un arbusto delle Lauraceae; 6: lo puoi avere bianco, verde e nero; 7: zafferanone; 8: prezzemolo cinese; 10: usato nel gulasch;11: può essere verde, stellato o pepato; 12: bacche blu violetto di una conifera spontanea del Mediterraneo; 13: frutto di Schinus molle; Verticali: 1: E’ forse la spezia più antica che si conosca, con un rizoma carnoso e fortemente ramificato; 3: seme molto odoroso di un albero sempreverde dell’isola di Banda nelle Molucche; 5: zafferano delle Indie; 9: una parte del frutto di Myristica fragrans.

 
 

giovedì 19 febbraio 2015

Soluzione Cruciverba botanico febbraio 015

Orizzontale: 1: cereale molto apprezzato dai cavalli; 6: fanno una danza movendosi ad otto; 7: abbreviazione standard orchidea Genere Saccanthera; 10: in agraria, emissione di nuova vegetazione dopo il taglio; 13: classe cui appartengono i muschi; 14: sigla di Ulex europaeus agglutinina; 15: botanico scozzese autore di:  A General System of Gardening and Botany (1832-1838); 16: Sorbus nigra; 17:  rete di informazione risorse germoplasma del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti; 19: laureato in giurisprudenza ma appassionato di botanica, amico di  Vincenzo Tineo al quale segui alla direzione dell’Orto Botanico di Palermo nel  1856; 22: cultivar di  Geranium  ( G. traversii × procurrens )  riconosciuta da RHS; 23: in botanica primo termine di parola composta con il significato di: in posizione rovesciata, capovolta; Verticale : 1: frutto senza semi; 2: Genere di veccia; 5: una delle possibili bocche… di pianta carnivora; 6: pianta legnosa di altezza contenuta con più fusti che partono da una stessa radice; 8: botanico scozzese che nel 1759 pubblicò un catalogo (Hortus Kewensis) delle specie coltivate al  Royal Botanic Gardens di Kew; 9: popolare cultivar  viola di  Rhododendron dedicata ad un … Colonel; 11:Agapanthus orientalis; 12: Sigla di prodotto fitosanitario concentrato fluido miscibile in oli; 17:  naturalista francese  che viaggiò a lungo in Cile (1830)  scrivendone 30 libri; 18: Rosa rugosa Alba;  20: Dunalia australis;  21:  abbreviazione standard Genere Orchidea Schombletia;

formato PDF

Post origine qui
 

martedì 29 luglio 2014

Soluzione Rose botaniche: incrocio di parole

Orizzontale: 1Multiflora: rosa arbustiva con rami arcuati e foglie con stipole notevolmente sfrangiate; fiori semplici colore bianco crema, profumati, portati in densi grappoli; originaria di Giappone, Corea è stata scoperta nel 1784 dal botanico Thunberg ed importata in Francia nel 1860. 2: Canina: rosa di siepe o di macchia; gli antichi credevano che la sua radice servisse per curare la rabbia dei cani e le persone ferite dai loro morsi. 3: Chinensis:  la sua introduzione in Europa attraverso l’India ha introdotto attributi unici come il colore che si intensifica con l’invecchiamento del fiore e la capacità di rifiorire senza interruzione. 4Villosa:  rosa a cespuglio di media grandezza dal fogliame verde-grigio e  dai fiori semplici, rosa chiaro e profumati; i frutti sono grandi, di colore arancio e sembrano piccole mele. 5: Gigantea: rosa rampicante, originaria della regione del Sikkim; ha grandi fiori giallo pallido, setosi, dal meraviglioso profumo di tè; è la rosa più vigorosa che si conosce con robuste spine uncinate. 6:Glauca:  rosa dai rami color rubino e foglie che sembrano azzurre; fiori piccoli, rosa a centro bianco, con cinorrodi colore prugna; non adatta al forte caldo  7Gallica:  rosa a cespuglio basso, dai fiori profumati  che hanno colore che va dal rosa al cremisi, al violetto; da essa si è originata la “Rosa degli speziali” specie che per le alte virtù terapeutiche non poteva mancare nei "Giardini dei semplici".  8: Foetida: il suo arrivo dall’Asia Minore fu, per le rose europee una grande novità in fatto di colore; il suo odore non è tanto male chissà perché dicono che puzza. 9: Rugosa:  proviene dall’Estremo Oriente ed ha una buon resistenza al freddo; le sue foglie hanno una tessitura particolare che caratterizza la specie;  tra i suoi ibridi più popolari, Blanc Double de Coubert. 10Alba:  la "Bianca Rosa di York", a cespuglio.
Verticale: 1Moschata: da essa si sono originati molti ibridi popolari noti come "Rose del Curato"; i fiori di questa rosa sono bianchi ed hanno un particolare profumo di muschio che si ritrova anche nei suoi ibridi; 2 Laevigata:   rosa di origine cinese ed aspetto sarmentoso, sempreverde e dalle foglie coriacee; in America è conosciuta come Cherokee rose; produce fiori bianchi, semplici, profumati. 

lunedì 5 maggio 2014

Soluzione "Esploratori botanici, incrocio di parole"


Verticale
1.      Humboldt Alexander, naturalista, esploratore, botanico tedesco; viaggiò per cinque anni (1799-1804) nell’America meridionale; Darwin lo definì “Il più grande viaggiatore che sia mai esistito”; a lui è dedicata una specie di Annona.
2.     Cunningham Allan, esploratore botanico inglese  che esplorò il  Brasile (1815-1816) e l’Australia (1839) percorrendo regioni ancora ignote nell’interno; a lui è dedicato un genere di Cupressaceae originario dell’Asia che comprende due sole specie.
3.      Masson Francis, botanico scozzese e primo giardiniere dei Kew gardens ad essere inviato all’estero; esplorò il Sudafrica dove nel 1772 trovò un territorio quasi vergine e ne riportò numerosissime piante soprattutto eriche, gerani, hamaryllis. Pubblicò un unico libro sulle Stapelia  pubblicato nel 1796.
4.    Thunberg Carl Peter, botanico ed entomologo svedese, allievo di Linneo, fece la sua prima spedizione in Giappone (Flora japonica 1794) ed in seguito in Sudafrica; divenne professore di Botanica a Uppsala; a lui è dedicato un genere di piante da fiore della famiglia delle Acanthaceae native delle zone orientali e meridionali dell’Africa.
5.      Banks Joseph, botanico inglese di lunga e eccezionale carriera;  fu consigliere botanico di re Giorgio III, presidente della Royal Society e fondatore della Horticultural Society. Esplorò Oceania, Nuova Zelanda ed Australia introducendo in occidente piante come eucalipto, acacia, mimosa.
6.      Hooker Joseph Dalton, figlio d’arte, botanico e viaggiatore inglese esplorò l’antartico e poi fu in Tibet e Himalaya partecipando a spedizioni in Sudamerica, Nuova Zelanda, Australia, Sudafrica. Scrisse una voluminosa enciclopedia sulle piante. Nei suoi viaggi raccolse oltre 7000 specie introducendo tra l’altro i rododendri dalla regione del Sikkim.
7.      Douglas David, botanico scozzese che per conto della Royal Botanic Institution di Glasgow effettuò nel 1823, per cinque anni, una spedizione in Nord America durante la quale scoprì numerose conifere che importate al suo ritorno in patria hanno in parte modificato la silvicoltura delle isole britanniche.
8.      Tradescant John detto il Vecchio, naturalista, botanico  e giardiniere per nobili e reali d’Inghilterra;  insieme al figlio fu tra i primi della sua epoca a recarsi all’estero per cercare nuove piante, in Russia nel 1618 ed in Spagna nel 1621; porta il suo nome un genere della famiglia delle Commelinaceae.
Orizzontale

venerdì 27 dicembre 2013

Soluzione Cruciverba "Arbor day"


1: ho frutti poveri, raccolti in autunno che vanno mangiati ammezziti;
2: sono il cibo divino dei maya ;
3: vengo dal Sol Levante e fiorisco in autunno ma è solo in primavera che potrai gustare i miei frutti gustosi;
4: il nome latino della quercia;
5: con le mie foglie i neo dottori, in posa, si cingono il capo;
6: sono un tipo volubile alcune foglie le porto spinose altre mi piaccion lisce;
7: basta cambiar l’accento e tutti mi vogliono sputare;
8: in confidenza il mio frutto puzza;
9:scorro tra le dita di chi recita le preci;
10: la colomba che portava l’annuncio che il diluvio era finito mi teneva stretto stretto tra le zampe;
11: Sambucus racemosa per gli inglesi;
12: arillo è il nome curioso del mio frutto;
13: io sono quello nero usato come legna da ardere;
14: cultivar precoce di arancio del gruppo dei Navel;



PS: nello schema iniziale in posizione 6 c'era una casellina mancante! Scusate

domenica 3 novembre 2013

Soluzione Cruciverba botanico ottobre 013

Orizzontale: 1: falsi frutti carnosi formati da un ricettacolo piriforme e pendulo; 7: è particolarmente sgradevole in Stapelia; 8:iniziali nome botanico trumpet vine; 9: Racomitrium elegans; 10: Clematis Franziska.. ; alberi chiamati spaccasassi; 13: gorse (Ulex europaeus); 14: Napoleonaea imperialis; 15: iniziali del nome di botanico inglese, globe trotter, cacciatore di piante, scrittore, presentatore televisivo, primo curatore di "Hillier Arboretum” (Roy Lancaster); 16: ripari costituiti da piante arbustive usate con funzione ornamentali o per delimitare proprietà; 18: Baccharis erigeroides; 20: connotazione botanica specifica che sta ad indicare dimensioni ragguardevoli (Pinguicula, Langermannia, Carnegiea); Verticale: 1: genere della famiglia delle Rosaceae che comprende specie arboree dai frutti eduli quando ammezziti, ingrediente base dell’idromele;2: in botanica desinenza che contraddistingue la categoria tassonomica delle sottofamiglie; 3: Cactus e...; 4: lo sono i feromoni; 5: nome inglese di Acacia loderi; 6: James William Eleno... , botanico britannico ((1851 - 1919); 8: organi vegetali filiformi dovuti alla metamorfosi di una foglia che la pianta utilizza per arrampicarsi; 11: Ranunculus arvensis; 16: Abbreviazione standard del nome del botanico e naturalista francese Jean Francois Seguier; 17: abbreviazione Pecteilis, genere Orchidaceae; 18: Hoary Balsamorhiza (Balsamorhiza incana); 19: Sigla di formulazione in cui la sostanza attiva è contenuta in goccioline acquose;

giovedì 13 giugno 2013

Soluzione Cruciverba botanico "maggio 013"

Orizzontale: 1: Genere appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae  il cui nome significa: ”pianta volubile”, viticcio”;  alcune specie sono molto utilizzate come rampicanti da fiore; 8: pianta mangereccia nota sin dall’antichità i cui caratteristi frutti sono chiamati “bubbolini”  9: Frutti secchi deiscenti tipici delle crucifere; 11: tipo di innesto che si pratica eseguendo un taglio della corteccia all’interno del quale, in modo opportuno, si inseriscono una o più gemme; 12: Conium maculatum; 13:fiori di colore rosa; 14; xilema secondario per i..francesi; 15: Rapporto tra l’area della struttura vegetale e quella del suolo su cui essa insiste; 16: Attributo specifico di pianta chiamata dalle popolazioni del Centro America  “caigua”;   18: Acronimo di ormone vegetale noto con il nome di gibberellina; Verticale: 1: Iniziali denominazione latina di Basilisco dentellato; 2: Il ..cuore del genere Xolisma; 3: si dice di un’infiorescenza (cima) i cui fiori sono inseriti a spirale; 4: pianta erbacea spontanea molto ricercata dalle api, da cui il nome; 5: una delle spezie più antiche dal gusto tendenzialmente dolce con aroma di semi finocchio e retrogusto di menta; 6: distillato messicano ottenuto da una specie di agave; 7: quella vegetale è la parte solida dell’olio di cotone; 10: iniziali della specie nota agli inglesi come” Rock elm”; 13: ibridatore inglese della fucsiaCelia Smedley”; 14: Baikiaea plurijuga Harms; 17: acronimo inglese di rodenticida o insetticida in polvere che agisce per contatto.
 

venerdì 4 gennaio 2013

Soluzione Cruciverba botanico "dicembre 012"


 
Orizzontale 1: Iniziali di insigne botanico italiano vissuto alla metà del 1600; contribuì allo sviluppo del Giardino dei Semplici di Firenze; a lui Linneo ha dedicato un genere della famiglia delle Papaveraceae; 3: Anemone coronaria; 6: insetti appartenenti ad una piccola famiglia di ditteri; ad essa appartengono la mosca della rosa e della carota; 9: Celosia cristata; 10: negli orti, striscia di terreno sopraelevata rispetto al suolo affiancata da canali di scorrimento dell’acqua irrigua; 11: genere cui appartiene la palma da cocco; 12: infiorescenza tipica della famiglia delle Poaceae (Gramineae); 14: Abbreviazione standard di Carl Linnaeus; 18: appellativo specifico di specie appartenenti ai generi Ammi ed Eryngium che deriva dalla parola latina capelli, chioma;19: ibrido intergenerico di orchidea Aerides x Ascocentrum x Phalaenopsis x Vanda. Verticale 2: Abbreviazione standard genere di orchidea Brapacidium; 3 pianta dalle grandi foglie comunemente nota come "orecchie di elefante”; 4: famoso vino Doc calabrese prodotto in provincia di Crotone; 5; iniziali del nome botanico di un’erbacea perenne della famiglia delle Rosaceae nota come “fragola matta”; 7: in botanica, fiore che ha gli organi fiorali inseriti più in basso dell’ovario; 8: iniziali di insigne botanico svedese studente di Linneo e grande amico di Joseph Banks; 9: abbreviazione del nome del botanico italiano Vincenzo De Cesati direttore, alla fine dell’800, dell’Orto Botanico di Napoli; 11: in botanica peli sottilissimi disposti sul margine, ad esempio di una foglia; 13: la... cima del prezzemolo inglese; 16: Abbreviazione standard del genere ibrido di orchidea Martiusara; 17: specie di falena appartenente al genere Fascellina; 18: iniziali del nome botanico di miagro rostellato.

 
 
Post in PDF

domenica 7 ottobre 2012

Soluzione Cruciverba dell'Orto



Orizzontale: 1: determina, nell’orto, il momento più opportuno per effettuare le semine ;
Verticale:
1: buon terriccio ottenuto dagli scarti organici dell’orto;
2 : piante che per effetto di fenomeni degenerativi presentano i germogli i come se fossero   stati sottoposti a “cottura”;
3: nemiche … striscianti dell’orto;
4: dragoncello;
5: parte superiore dell’innesto;
6: genere della carota;
7: piante spontanee alimentari spesso coltivate nell’orto;
8: Eruta sativa;
9: dare luogo ad individui ottenuti da incrocio tra specie diverse;
10: Allium cepa degli inglesi;
11: piccola superficie di terreno, che si utilizza per la semina, sul fondo della quale viene depositato uno strato di letame fresco che si ricopre con altro terriccio.
12: pianta che produce bruciore;
13: piccoli organismi animali, spesso di dimensioni sub microscopiche, che vivono nel terreno e possono essere causa di danni agli apparati radicali delle ortive
14: le raccolgono gli inglesi se coltivano … melanzane;
15; tecnica coltura che consiste nel coltivare specie diverse in successione predefinita;
16:
Allium schoenoprasum;

mercoledì 8 agosto 2012

Soluzione Cruciverba botanico luglio 012

Orizzontale: 1: Genere di piante erbacee da fiore oggi denominato Clarkia; 6: Cultivar di Rhododendron che ha nome “….Cavadini”; 7: "albero della cera" del nord America, noto come Bayberry; 9: in botanica, endocarpo legnoso o osseo dei frutti, in particolare delle drupe; 12: denominazione inglese della specie arborea Markhamia lutea originaria dell’Africa ed appartenente alla famiglia delle Bignoniaceae; 13: Iniziali di farmacista e botanico francese (1794-1873); emigrato in America aprì nel 1825 una farmacia a Philadelphia e negli anni riuscì a mettere insieme un erbario costituito da oltre diecimila specie; 14: Baccaurea angulata; 15: dicesi di organi inseriti sul fusto; 18: succo condensato ottenuto incidendo capsule immature di Papaver somniferum; 19: Olivicoltori Toscani; 20: Abbreviazione standard dell’autore di “Iconographie descriptive des cactées (1841-1847); 21: abbreviazione del nome del genere Cattleia (RHS); Verticale: 1:acquavite aromatizzata con bacche di Juniperus; 2: genere di piante appartenente alla famiglia delle Boraginaceae utilizzate spesso nei giardini rocciosi a cui appartiene la specie definita “Viperina elvetica” ; 3: caduco; 4: nell’orto, efficace metodo di lotta contro lumache e limacce; 5: abbreviazione genere Orchid , Amesilabium = (Amesiella x Platanthera); 8: Genere di alberi le cui noci, che contengono alte quantità di caffeina, sono utilizzate dagli aborigeni dell’Africa occidentale come masticatorio; 10: genere di alberi della famiglia delle Sapotaceae i cui frutti contengono oli e grassi vegetali dai quali si ottiene il “burro di Fulwa”; 11: Olinia aequipetala; 13: di parassita che vive sulla superficie esterna del corpo dell’ospite come afidi e coccidi; 14:termine presente in parole scientifiche composte che deriva dal greco e che significa “che vive” “essere vivente”, “vita”; 16: Labichea punctata lanceolata; 17: nome bengalese di Azadirachta indica, albero sempreverde dai cui semi e frutti si ricava un pregiato olio rosso;

domenica 8 luglio 2012

Soluzione Cruciverba botanico giugno 012

Orizzontale: 1: organo fiorale con funzione vessillare composto dai petali; 7: Genere botanico di cetriolo e melone; 8:  Vino DOCG prodotto in numerosi comuni della provincia di Verona dai vitigni: Corvina veronese, Corvinone, Rondinella; 9: Iniziali della specie botanica nota ai tedeschi come Chinesischer Salat; 10: foglia tipica della famiglia delle Coniferae; 12: Genere di piante appartenenti alle Asteraceae che comprende erbacee perenni dai vistosi fiori gialli; 14: botanico italiano autore dell’ opera monumentale  FloraNapolitana che nel 1810 fu direttore dell’Orto botanico di Napoli; 15: In botanica infiorescenza ad asse corto che porta i fiori su peduncoli tanto più lunghi quanto più in basso sono inseriti in modo da assumere superficie piana; 17: Abbreviazione standar del genere di orchidee Isadendrum Isaoara ; 18: Genere di erbacee annuali appartenenti alla famiglia delle Gentianaceae diffuso in Nuova Zelanda edAustralia dedicato ad un farmacista, olandese del 1700, socio della Royal  Society, che creò una grande collezionebotanica venduta nel 1716 allo Zar Pietro il Grande. Verticali: 1 Ombrellifera erbacea i cui frutti, sono utilizzati come condimento e  per la preparazione di un’acquavite tedesca; i semi, seccati, aromatizzano il pane;2:nome con cui è conosciuta Oxalis tuberosae la sua radice, un tubero commestibile; 3: fabbricati di campagna; 4: caso in cui il polline dell’androceo può fecondare l’ovario dello stesso fiore (autofertile); 5:  Fibra tessile, nota sin dall’antichità,  ricavata dal libro di pianta erbacea a fiori azzurri; 6: Lactuca sativa Etna; 7: involucro esterno del  fiore costituito dai sepali; 11: Agave titanota; 13: sono così chiamati in alcune piante insettivore gli ascidi aventi  forma  cilindrico-rigonfia; 14:frutto costituito da numerose piccole drupe riunite a formare una drupa composta; 16: Botanical Society of Edinburgh;

sabato 24 marzo 2012

Soluzione cruciverba botanico febbraio 012

Orizzontale  1: specie del genere Cerastium sinonimo di Cerastium glomeratum; 7: genere di alberi ed arbusti provenienti dall’Asia appartenente alla stessa famiglia della Camelia, descritto per la prima volta da Thunberg nel 1783; 8: specie del genere Stellaria detta Centocchio dei rivi; 9: bevanda etiope leggermente alcolica ottenuta con miele messo a fermentare con foglie e corteccia di arbusti della famiglia delle Ramnaceae; 11: specie del genere Carduus nota come musk thistle, chardon penché, cardo rosso; 15: Genere di piante tropicali da fiore il cui nome sin dal  1678 fu attribuito per  la somiglianza con l’organo sessuale femminile; 17: Western bluegrass, sinonimo di Poa secunda; 18: prima parte del nome di cultivar di Camellia reticulata  … zhu cha; Verticali 1: Victoria amazonica; 2: Genere della famiglia delle Brassicaceae a cui appartengono due sole specie erbacee (aura e grandis) presenti in un’areale circoscritto del sud dell’America; 3: Genere di  piante parassite diffuse in tutte le regioni tropicali e temperate, dannose per patata, leguminose, labiate che emettono austori filiformi che si introducono nei tessuti dell’ospite traendone alimento; 4: prima parte del nome composto di varietà (… Zuru) di  Rhodohypoxis ; 5:   specie di alga d’acqua dolce presente esclusivamente in Europa appartenente al genere Nitella; 6: al centro …. del genere Suaeda; 8: Iniziali di insigne botanico palermitano amico di Vincenzo Tineo e Filippo Parlatore che fu direttore dell’Orto Botanico di Palermo dal  1856 alla sua morte (1892); 10: Abbreviazione standard del genere di orchidee epifite Acampe; 12: Hemerocallis  “Etruscan …” (RHS);  13: Varietà di Cucumis melo dedicata al più lungo fiume della terra; 14: Salix acuminata auctorum; 16: varietà di Hemerocallis ( … Mauna) dedicata al vulcano attivo più grande del mondo;

giovedì 8 settembre 2011

Soluzione Cruciverba botanico "Abutua"

Orizzontale: 1: Genere delle Amaryllidaceae  simili alle Agavi che comprende grandi piante americane coltivate in luoghi secchi e caldi riconoscibili per il fusto formato da un ciuffo di grandi foglie; 8: di medicamento estratto da organi vegetali  (es. tubero di ciclamino) usato negli avvelenamenti in quanto provoca vomito senza altri effetti collaterali; 9: involucro esterno, molto ispessito e resistente del granulo pollinico; 10:classiche mele inglesi utilizzate per produrre il sidro;12: Nel nome specifico del corbezzolo vuol dire.. mangiare; 13: di organo botanico senza spine o aculei; 16: querce che producono ghiande dalla caratteristica calotta a squame arricciate; 17: Iniziali di botanico statunitense  che nel  1933  pubblicò insieme a  Sloane  il libro “The Stapeliaeae, an introduction to the study of this tribe of Asclepiadaceae considerato  l'opera più importante per la conoscenza di questo genere di piante succulente (Alain Campbell) ; 18: albero della famiglia della Juglandaceae, che produce caratteristici frutti (drupe); 20: iniziali del nome botanico della specie nota come “firrastrina bianca” (Rouya polygama) ; 21: fu direttore dell´Orto botanico vaticano agli inizi del 1600,  il primo studioso a parlare di botanica per la materia da lui insegnata (Giovanni Faber) .Verticale: 1: simbolo dell’elemento chimico carente nelle foglie affette da clorosi; 2: prominenza rilevata al centro del cappello di alcuni funghi; 3: Iniziali del nome botanico della specie nota come Golden evergreen raspberry (Rubus ellipticus); 4:  abbreviazione  genere naturale Cattleyella fornita da Julian Shawe presso la Royal Horticultural Society; 5: operazione colturale che si effettua quando la semina non ha successo o la crescita è molto rada; 6: lo sono le acque a cui viene aggiunto acido nitrico per l’irrigazione in produzione di gardenia grandiflora; 7: Prima parte del nome di una varietà di Acer palmatum chiamata Momiji (Acer palmatum Eono Momiji) ; 10: genere del cece; 11: in botanica primo elemento di parole composte che significano secco, arido;  14: iniziali di genere e specie di ravanello selvatico (Raphanus raphanistrum); 15; genere di piante arboree la cui foglia stilizzata è presente sulla bandiera del Canada; 17: succo di frutta contenente retinolo, acido ascorbico  e tocoferolo; 19: in botanica prefisso che all’inizio di un termine sta a significare la posizione rovesciata di ciò che segue;
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...