mercoledì 31 ottobre 2012

Cycas maschio ed i suoi polloni

 
Quesito
Nella casa a mare dove trascorro l’estate e tutti i week end ho una grande terrazza, molto utilizzata per cene con amici e chiacchiere estive. Da diversi anni in grandi vasi di cotto ho due piante di cycas che hanno raggiunto dimensioni ragguardevoli. Alla fine dell’inverno il giardiniere toglie le foglie vecchie e ripulisce le piante che poi emettono un giro di foglie nuove ogni estate. Quest’anno sono fiorite entrambe e con mia grande sorpresa ho scoperto che sono ambedue esemplari maschili. Mi dicono essere rarità ma indubbiamente sono un poco fastidiosi quando in fioritura emanano una polvere appiccicosa. Vorrei sapere se i polloni che si formano sul tronco possono essere utilizzati per produrre nuovi esemplari maschili.
Cycas revoluta maschio in fioritura
Risposta
Gli esemplari maschili di Cycas revoluta, che sino a trent’anni fa erano una vera rarità, sono oggi sempre più diffusi. Sia in vaso che in piena terra ho avuto modo di vederne e fotografarne diversi in ville private e giardini pubblici. Riassumo brevemente i caratteri della specie: Cycas revoluta appartiene all’ordine delle Cycadales ed è considerata la più antica gimnosperma vivente visto che ha fatto la sua comparsa sulla Terra 240 milioni di anni fa. E’ una specie dioica e pertanto la riproduzione avviene tra individui di sesso diverso. Gli esemplari maschili al momento della fioritura che avviene in estate, producono uno strobilo , una grande pigna ovoidale che emana il polline sotto forma di nuvole di polvere. Gli esemplari femminili, invece, hanno foglie particolari dette carpellari messe a protezione degli ovuli di colore arancione. Importata in Europa dalla Cina e dal Giappone alla fine del 700, prima del reperimento di individui maschili con cui ottenere piante da ovuli fecondati, la specie veniva e ancora oggi viene riprodotta da polloni, germogli ingrossati alla base che si formano sul fusto delle piante adulte e che staccati originano un nuovo individuo identico alla pianta da cui il pollone è stato preso.
Polloni di Cycas 
In genere dunque da polloni prelevati da cycas di sesso maschile dovrebbero originarsi individui maschili. Ma, questa specie sessualmente è molto strana, in letteratura botanica si annoverano casi di cambio di sesso per piante di cycas soggette a traumi da rottura o a stress idrico o climatico e potrei giurare di avere visto fiorire da maschio un esemplare di cycas sotto casa che da qualche anno si comporta da femmina. Insomma la regola, potrebbe avere un’eccezione ed allora non resta che sperimentare provando a staccare i polloni ed aspettare non meno di dieci anni per vedere..  il sesso che verrà!

Vedi anche questi post: Luogo botanico con cycascycas-revoluta-o-palma-del-sagu
cycas-baby
 

4 commenti:

  1. La prima cycas revoluta in piena terra in Europa fu piantata all'orto botanico di Palermo nel 1793, fu un regalo della Regina d'Inghilterra alla regina della corte borbonica Maria Carolina - moglie di Ferdinando IV che,
    su suggerimento di sir William Hamilton (ministro di Sua Maesta Britannica), affida al giardiniere inglese John Andrew Graefer, giunto a Napoli nel 1786, l'incarico di impiantare
    a Caserta, secondo la moda dell'epoca, un giardino all'inglese per la cui realizzazione viene affiancato dall'architetto Carlo Vanvitelli: boschetti, praterie, finte rovine, serre di piante esotiche e rare, canali e fontane, un piccolo laghetto costituiscono gli elementi di arredo piu significativi. Tuttavia in Sicilia non va trascurato il ruolo da lei svolto nella fondazione di un giardino botanico (attuale orto botanico) a Palermo, nel Piano di S. Erasmo, inaugurato nel 1795; istituzione alla quale dona una serra (denominata "Carolina") - originariamente destinata alla Reggia di Caserta - e una delle Cycas revoluta ricevute in dono dalla regina inglese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, confermo, è proprio quello che ho detto nel mio post sull'Orto Botanico di Palermo:http://verdeinsiemeweb.blogspot.com/2011/09/orto-botanico-di-palermo.html
      Saluti

      Elimina
  2. NEL GIARDINO DI CASA HO UNA CYCAS DI CIRCA 10 ANNI. FINO A DUE ANNI FA ERA FEMMINA.
    LO SCORSO ANNO SI E' SDOPPIATA PRODUCENDO ANCHE LA PARTE MASCHILE.
    QUEST'ANNO LA PARTE MASCHILE SI è ULTERIORMENTE DUPLICATA CON ALTRO FRUTTO MASCHILE. RISULTATO...UNICO FUSTO CON DUE COMPONENTI MASCHI E UN COMPONENTE FEMMINA. FRE' NORMALE? VI è MAI CAPITATO?
    GRAZIE.
    CLAUDIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, in verità non ho mai visto un esemplare del genere! A dimostrazione che la Cycas è.. imprevedibile. Grazie per il contributo

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...